Random Tumblr Themes
...anche la follia merita i suoi applausi.
luciacl:

Grand Central Terminal. New York, 1941.
By John Collier

luciacl:

Grand Central Terminal. New York, 1941.

By John Collier

Trovo inconcepibile e a tratti irritante questo buonismo da quattro soldi che assolve ogni azione scorretta o quantomeno discutibile in virtù del quieto vivere.
Beh sappiatelo. Il quieto vivere si mangia la vostra vita. Un pezzo alla volta. Per sempre.
Lasbronzaconsapevole

Odio tantissimo chi, nel corso della propria vita, non prende una cazzo di posizione. Chi ha il TERRORE di mostrare le proprie idee e opinioni perché ha paura di una discussione o di non so cosa.

Spesso mi sono trovata contro qualcuno per aver avuto il coraggio di difendere chi, in quel momento, si trovava in una posizione di debolezza. Certe persone se ne escono dicendomi “a volte è meglio farsi i fatti propri”. Ma i fatti propri che cosa?! L’omertà ci ha rovinati, questo è il punto. Perché se non riesci a difendere qualcuno che vedi in difficoltà, che subisce violenze, che viene attaccato ingiustamente allora molto probabilmente devo pensare che non meriti altrettanto di essere ‘salvato’ se un giorno in quella posizione di ‘debolezza’ ti ci trovi tu.

Ricordo il giorno e l’ora in cui il mio sguardo si posò per la prima volta sul ragazzo che doveva diventare la fonte della mia più grande felicità e della mia più totale disperazione.
L’amico ritrovato
Non ho pazienza per alcune cose, non perché sia diventata arrogante, semplicemente perché sono arrivata a un punto della mia vita in cui non mi piace più perdere tempo con ciò che mi dispiace o ferisce. Non ho pazienza per il cinismo, critiche eccessive e richieste di qualsiasi natura. Ho perso la voglia di compiacere chi non mi aggrada, di amare chi non mi ama e di sorridere a chi non mi sorride. Non dedico più un minuto a chi mente o vuole manipolare. Ho deciso di non convivere più con la presunzione, l’ipocrisia, la disonestà e le lodi a buon mercato. Non tollero l’erudizione selettiva e l’arroganza accademica. Non mi adeguo più al provincialismo e ai pettegolezzi. Non sopporto conflitti e confronti. Credo in un mondo di opposti, per questo evito le persone rigide e inflessibili. Nell’amicizia non mi piace la mancanza di lealtà e il tradimento. Non mi accompagno con chi non sappia elogiare o incoraggiare. I sensazionalismi mi annoiano e ho difficoltà ad accettare coloro a cui non piacciono gli animali. Soprattutto, non ho nessuna pazienza per chi non merita la mia pazienza.
Meryl Streep (via insidemiss)
storm-inbrain:

«Il modo in cui ti ho amata…mi consumava.»— Burke to Cristina, 10x22.

storm-inbrain:

«Il modo in cui ti ho amata…mi consumava.»

— Burke to Cristina, 10x22.

Frida Kahlo, The Two Fridas, 1939

Frida Kahlo, The Two Fridas, 1939

LoL
Dietologo: Il salame è il peggior nemico di una donna.
Io: Dipende dai punti di vista!
Cute Pink Bow Tie Pointer